“A breve un decreto sugli enti locali”

Politica

‘Delrio me lo firma il santino del crocifisso di Cutro?’. ‘Certo, noi vogliamo bene al crocifisso e ai cutresi onesti’.

L’ex sindaco di Reggio risponde con un pizzico di sarcasmo a sua volta e con fermezza a chi, tra l’ironico e il polemico, gli ricorda il viaggio a Cutro in campagna elettorale nel 2009, di cui anche la Dda gli chiese nell’ambito dell’inchiesta Aemilia.

Infiltrazioni della criminalità organizzata, e poi presunte tangenti e procedure d’appalto truccate, come emerge dall’ultima inchiesta choc in ordine di tempo, quella della procura di Firenze: la corruzione ‘è uno dei mali maggiori dell’Italia’ dice Graziano Delrio, ‘per questo siamo orgogliosi di dire che la settimana prossima approveremo il decreto anti-corruzione’.

Un’inchiesta che per ora, tra le sue conseguenze, ha avuto quella delle dimissioni del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, per i suoi presunti rapporti di stretta conoscenza con il principale inagato, l’ex capo della struttura tecnica di missione del ministero delle Infrastrutture Ercole Incalza. Sulle dimissioni del collega di governo ‘ha fatto quello che sentiva e secondo me ha fatto bene per sè e per la sua famiglia’ dice il sottosegretario. No comment invece da Delrio quando gli chiediamo se sarà lui a succedere a Lupi. No comment anche sulle dichiarazioni di D’Alema, che nelle ultime ore, dalla platea dell’assemblea della sinistra del Pd, ha accusato Renzi di aver ‘creato un partito personale gestito con arroganza’.

Il sottosegretario alla presidenza del consiglio era in città, invitato dall’associazione ‘La Pira’ in collaborazione con ‘Camposamarotto’, per presentare il suo ultimo libro, ‘Cambiando l’Italia: ritrovare la politica, ritrovare la fiducia’. Un anno del governo Renzi. ‘Abbiamo fatto capire che c’è possibilità di ripresa, ad esempio con una riforma del lavoro che sta già aumentando l’occupazione…si può fare sempre meglio. I sindaci che chiedono una riforma fiscale hanno ragione, ma abbiamo tagliato dell’80% il patto di stabilità. Però presto faremo un decreto sugli enti locali’.

About Me

Related Posts