25 anni di teatro in video al Crt

Milano, 23 novembre 2005 – La conservazione del ricordo di uno spettacolo teatrale è un problema che anche le moderne tecnologie di ripresa audio e video non contribuiscono a risolvere, perché hanno costi spesso incompatibili coi magri bilanci degli enti teatrali e delle compagnie o perché mancano le figure professionali addette. Esistono numeri fondi che custodiscono manoscritti, spartiti, libretti d’opera, fotografie, costumi e cimeli vari, ma l’immagine in movimento, quella, è un’esperienza che lo spettatore teatrale difficilmente può ritrovare. Si può obiettare che il teatro è fatto per essere vissuto in presa diretta, ma la diffusione dei filmati – anche on line – costituisce un’opportunità di ampliamento del bacino del pubblico potenziale che soprattutto le realtà distanti dai circuiti ufficiali potrebbero validamente utilizzare. Senza poi contare sull’indubbio valore documentale che le registrazioni assumono col trascorrere degli anni. Giunge dunque gradita la comunicazione che il Crt – Centro di ricerca per il teatro di Millano ha terminato di mettere on line sul sito www.teatrocrt.it il suo catalogo video, forte di oltre 350 titoli. Un patrimonio accumulato con lungimiranza in quasi trent’anni di teatro, grazie anche a sovvenzionamenti pubblici e privati .

Tra i «reperti» filmati presenti nell’archivio storico – che tuttavia non si possono consultare on line ma solo recandosi fisicamente a Milano e solo su appuntamento (telefono 02.881298) i fondi Kantor e Grotowski, con le registrazioni degli spettacoli milanesi dei due maestri, con interviste inedite e registrazioni delle prove. E poi i video di Odin Teatret, Carlo Cecchi, Leo De Berardinis e Giorgio Barberio Corsetti, Pippo Delbono, Claudio Morganti, Danio Manfredini, Cèsar Brie, Teatro Valdoca, Marco Baliani, Motus, Bread & Puppet, Meredith Monk, Krzysztof Zanussi e molti altri. Presente anche una raccolta di danza realizzata con il Teatro alla Scala e Milano Aperta e una di tradizioni orientali e teatro popolare – tra cui spettacoli dei burattini Colla e dei pupi siciliani di Mimmo Cuticchio.

Nella foto, Tadeusz Kantor

About Me

Related Posts