“Giù le mani dalle coop”

Venerdì 20 Luglio 2001, ore 19.21

“Giù le mani dalle coop”

Concedere i benefici fiscali attualmente previsti per le cooperative solo alle imprese che conservano finalità mutualistiche e incentivare la trasformazione delle altre in società per azioni: è questo il principio che ispira il nuovo articolo 5 della legge di riforma del diritto societario nella riformulazione messa a punto dal relatore del disegno di legge, Giorgio La Malfa. Un principio piuttosto aleatorio: chi deciderà infatti quali cooperative sono per così dire vere e quali, secondo l’ottica di La Malfa, non lo sono più? Una trappola della quale rischiano di rimanere vittima tutte le cooperative di medie e grandi dimensioni che producono utili e stanno sul mercato facendo concorrenza alle imprese private. “Con questo atto si vuole sancire la fine della cooperazione – insorgono i presidenti provinciali di Legacoop e Unioncoop, Mauro Degola e Giuseppe Alai -. E’ una scelta irresponsabile, incostituzionale e devastante, che andrebbe a liquidare un sistema che da sempre costituisce un fattore di sviluppo economico e di crescita occupazionale”. A parte le banche popolari e di credito cooperativo, graziate dal Governo, dalla scure dell’articolo 5 rischiano di salvarsi solo le cooperative sociali e poco altro, mentre le cooperative più strutturate sarebbero spinte a snaturarsi trasformandosi in società per azioni. Ma Lega e Unione non ci stanno ad archiviare 150 anni di storia del movimento cooperativo. “A tutte le forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione, e ai loro rappresentanti che credono che la cooperazione costituisca una risorsa per il paese – dicono Degola e Alai – chiediamo sin da ora di impegnarsi seriamente e coerentemente affinchè l’esame del provvedimento nelle aule parlamentari consenta di riportare la legge dentro ai confini del diritto e della civiltà”. E’ quello che probabilmente si aspettano anche i 25mila reggiani che lavorano nelle cooperative aderenti alle due centrali.

Gabriele Franzini

About Me

Related Posts